Siti archeologici

I Siti Archeologici in Calabria purtroppo non sono molti rispetto a quella che fu la potenza del territorio nel periodo greco. Ciò è dovuto, come nel caso di Reggio, al fatto che la città odierna sorge spesso sullo stesso posto in cui sorgeva la colonia greca originaria o più semplicemente molti siti sono ancora da portare alla luce o sono stati scavati solo in parte (Locri, Medma).

I Siti archeologici più importanti sono:

  • Parco Archeologico di Sibari
  • Parco Archeologico di Torre del Mordillo (dal 2016)
  • Parco Archeologico di Locri Epizefiri
  • Parco dei Taureani (Palmi)
  • Parco Archeologico dell’antica Medma (Rosarno)
  • Sito di Castiglione di Paludi
  • Parco Archeologico di Scolacium (antica Skilletion)
  • Parco Archeologico di Capo Colonna (Tempio di Hera Lacinia) a Crotone
  • Scavi dell’antica Kaulon a Monasterace Marina (resti del tempio e mosaici dei draghi)
  • Villa Romana di Casignana
  • Mura greche di Reggio Calabria (Rhegion)

Alcune immagini dei parchi sopra citati:

Lascia un commento