Dodonaios. L’oracolo di Zeus e la Magna Grecia

Una mostra dal sapore internazionale, frutto di una collaborazione tra il Museo Archeologico di Reggio Calabria con il Museo Archeologico di Ioannina in Grecia e la Soprintendenza alle Antichità dell’Epiro, insieme al Dipartimento di Scienze del patrimonio culturale dell’Università degli Studi di Salerno.

Dodonaios. L'oracolo di Zeus e la Magna Grecia
Dodonaios. L’oracolo di Zeus e la Magna Grecia

L’oracolo di Zeus a Dodona è stato uno dei più importanti del mondo greco antico. La mostra espone reperti unici tra cui spiccano le laminette con le richieste dei pellegrini alla divinità. Alcune di queste provengono dalle colonie magno-greche del Sud Italia e ci fanno capire quali erano le preoccupazioni dell’uomo greco di quel tempo.

Si compiva un viaggio fino a Dodona per chiedere al Dio le più svariate cose, da questioni vitali a semplici questioni familiari.

La mostra sarà visitabile fino al 9 Giugno nella sala delle mostre temporanee (piano -1).