Zankle e Rhegion, una mostra da non perdere al MaRC

reggio-zancle

domani alle 17.00 al Museo di Reggio si inaugura la mostra “Zancle e Reggio”.
sotto il tiranno (che in epoca greca classica era colui che deteneva il potere assoluto e solo da Dionisio di Siracusa assunse il significato negativo che ha oggi) Anassilao le città furono unificate in un impero che controllava lo Stretto, batterono la stessa moneta e ci fu uno scambio culturale e commerciale intenso.

La mostra, curata dal direttore Malacrino e Gabriella Tigano sarà visitabile fino al 31 gennaio e esporrà importanti reperti del V secolo a.C. che riguardano le due città.

Al Museo di Reggio la mostra “Aromata”, profumi e unguenti dalla Grecia classica

aromataE’ ancora visitabile al Museo di Reggio (fino al 10 settembre salvo proroga) la mostra “Aromata” che in greco significa profumi.

Quali profumi e unguenti utilizzavano le donne della Magna Grecia (ma anche della Grecia)? La mostra curata dal direttore Carmelo Malacrino e Damiano Pisarra è visitabile nella Piazza Paolo Orsi all’interno del Museo.

Il recupero di reperti dal magazzino e il loro attento restauro ha consentito di allestire, insieme ad altri reperti già esposti, questa affascinante mostra che ci porta indietro nel tempo e quasi ci fa immaginare le donne del mondo antico alle prese con la cura del proprio corpo.